APPRENDISTATO

L'Apprendistato è un contratto di lavoro a contenuto formativo; è finalizzato a favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso l'acquisizione di un mestiere e/o di una professionalità specifica. È un “contratto formativo” perché si caratterizza per l'alternanza di momenti lavorativi e momenti di formazione che si svolgono in impresa o all’esterno, presso strutture formative specializzate. Il contratto di apprendistato dà la possibilità all'azienda di assumere e formare le nuove professionalità ad un costo del lavoro vantaggioso. A fronte di questi vantaggi il datore di lavoro assume l’obbligo di garantire una formazione professionale all’apprendista e di versargli un corrispettivo per l’attività lavorativa svolta.


Il Contratto di Apprendistato è distinto nelle seguenti tipologie:
 
  • Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma professionale: Per i giovani da 15 a 25 anni. Consente di completare l’obbligo di istruzione e di assolvere il diritto-dovere di istruzione e formazione fino a 18 anni. È una possibilità per acquisire un titolo di studio: una qualifica di operatore professionale dopo tre anni e/o un diploma professionale al termine del quarto anno.
  • Apprendistato Professionalizzante o contratto di mestiere: Per i giovani da 18 (o 17) a 29 anni. Consente di acquisire una qualificazione professionale prevista dai contratti collettivi di lavoro e maturare competenze di base, trasversali e tecnico-professionali.
  • Apprendistato di Alta Formazione e Ricerca: Per i giovani da 18 (o 17) a 29 anni. Ha diverse finalità, tra le quali consentire l’inserimento in un’impresa e contemporaneamente conseguire un titolo di studio: diploma di scuola superiore, specializzazione tecnica superiore, titolo universitario (laurea triennale e specialistica, dottorato di ricerca), titolo di alta formazione.
  • Apprendistato Duale: permette di coniugare la formazione on the job con l’istruzione e la formazione svolta dalle istituzioni che operano nell’ambito del sistema regionale di istruzione e formazione o nell’ordinamento scolastico. E’ inoltre finalizzato al conseguimento di competenze tecnico-professionali ulteriori rispetto a quelle previste dai regolamenti scolastici, utili anche ai fini del conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore. Possono essere assunti giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni che a seconda del titolo di studio possono accedere ai diversi percorsi in apprendistato.
Per saperne di più: clicca qui 
 
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER










*Dichiaro di aver letto la Privacy Policy e acconsento
al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio

Dichiaro di aver letto la Privacy Policy e acconsento
al trattamento dei miei dati personali per l'invio di comunicazioni informative e promozionali